Siti
Navigare Facile

Informazioni sugli Amplificatori Elettronici

Notizie e Chiarimenti sugli Ampificatori Elettronici

Sono davvero tante le tipologie di amplificatori e tra essi ricordiamo l'amplificatore elettronico, quello maggiormente impiegato per i trasmettitori delle radio, della televisione, dei computer o per gli stereo alta fedeltà. Esso è composto principalmente da valvola termoionica, circuito integrato e transistor.

In passato la valvola termoionica era l'unico dispositivo adottato, mentre ora viene usato soltanto per le radiofrequenze di alcuni elettrodomestici di uso comune. Le valvole quindi hanno preso piede e rimangono l'unico dispositivo in grado di amplificare il segnale, mentre il trasformatore è in grado di adattare l'impedenza elevata del tubo termoionico.

Gli amplificatori valvolari hanno in media le seguenti caratteristiche: un'impedenza d'ingresso molto elevata, un'impedenza d'uscita generalmente alta, sono adatti per amplificare tensioni elevate, necessitano comunque di un'alimentazione supplementare per i filamenti, risultano essere molto pericolosi perchè hanno una tensione elevata di tipo anodico e periodicamente bisogna provvedere alla sostituzione delle valvole perchè dopo un uso prolungato si esauriscono.

Bisogna infine ricordare che esistono in commercio tantissimi modelli di amplificatori elettronici per gli usi più svariati; come quelli integrati, ibridi e tanti altri ancora.